ICARUS: a che punto siamo?

Roma 28 novembre 2011
In Europa ogni giorno muoiono 85 persone a causa degli incidenti, i giovani quelli più a rischio

Nonostante il successo dei programmi proposti dall’UE nel corso degli ultimi anni le strade europee non sono ancora completamente sicure.
 

Brochure informativa
Comunicato stampa
Brochure Film Icaro Young
Comunicato Premiazione
Scheda dati incidentalità

 




 

22 e 23 settembre 2011
Bruxelles
Meeting conclusivo del Progetto


Il 22 e 23 settembre presso le sale del Parlamento Europeo i delegati dei 14 Paesi Europei che hanno aderito al Progetto hanno partecipato alla presentazione dei risultati della ricerca scientifica svolta dall’Università La Sapienza di Roma ed alla presentazione del film Young Europe.

Icarus Handbook - Icarus Research Report
Leggi il programma

 

 

 

Risultati della ricerca sui fattori a rischio di giovani guidatori

Prof. Anna Maria Giannini
Prof. Fabio Ferlazzo


"Sapienza" Universita di Roma

Guarda la presentazione pps
Rapporto di ricerca

AUSTRIA
BULGARIA
CIPRO
ESTONIA
GERMANIA
IRLANDA
ITALIA
LETTONIA
LITUANIA
MALTA
POLONIA
SLOVACCHIA
SLOVENIA
 






 

Lubiana 10-11 novembre 2010 - workshop

"Il 10 e 11 novembre scorso si è svolta a Ljubjana il secondo appuntamento internazionale del Progetto ICARUS ( Inter Cultural Approaches for Road Users Safety) a cui hanno partecipato i rappresentanti dei 14 Paesi europei aderenti ed il responsabile per Commissione Europea del Progetto, Arch. Maria Cristina Marolda. Nel corso del workshop, a cui ha partecipato il Direttore del Servizio Polizia Stradale, Roberto Sgalla, il Dipartimento di Psicologia della Sapienza, Università di Roma, ha presentato i risultati intermedi della ricerca, fotografando il profilo psicologico del giovane guidatore nei Paesi europei, i tratti comuni e quelli che caratterizzano le diverse realtà. E' stato tracciato un quadro delle diverse iniziative e campagne esistenti e sono state gettate le basi per la costruzione del programma formativo per i giovani europei sui temi della sicurezza stradale, raccogliendo i suggerimenti da parte di tutti gli aderenti al Progetto per l'individuazione di linee guida comuni e condivise. Il regista Matteo Vicino ha illustrato, i infine, il progetto del film Young Europe che verrà girato all'inizio del 2011 e che sarà parte integrante del progetto formativo. Prossimo appuntamento è previsto a fine settembre 2011 a Bruxelles per la conclusione del Progetto."

Guarda la gallery 


 

Lubiana 10-11 novembre 2010

Sala Confressi Hotel Mons, Pot za Brdom 4, Lubiana - Slovenia
workshop in cui saranno condivise le prime significative proiezioni dei dati della ricerca dei 14 Paesi coinvolti nel progetto europeo Icarus.

Leggi il programma

 

Parte la ricerca

Roma 15 e 16 Ottobre 2009. Via Pier della Francesca 3, Rome. Scuola Superiore di Polizia. 17 paesi aderenti, 31 rappresentanti. La sicurezza stradale è una priorità, in particolare per i giovani! Sessioni di lavoro sui tool utilizzati nel progetto ICARUS.

Leggi il programma

 

Conferenza stampa di apertura

Lunedì 11 maggio, alle 17,00 a Roma presso il Salone delle Conferenze del Viminale, il Ministro dell’Interno Roberto Maroni, il Vice Presidente della Commissione Europea Antonio Tajani e il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Antonio Manganelli hanno presentato il Progetto ICARUS (acronimo di Inter-Cultural Approaches for Road Users Safety) finanziato per oltre 700.000 euro dalla Commissione Europea.

Guarda la gallery